Filippa osservò la sua immagine nello specchio. Il risultato le piacque e calmò un poco il tremito che l'agitava: alta, di una bellezza forte come il suo carattere, indisponibile al ruolo di moglie docile e obbediente che tanto sarebbe piaciuto al marito Guglielmo, conte del Poitou e duca di Aquitania, il feudatario più ricco e potente della Francia, i cui domini superavano di molte volte quelli dello stesso sovrano.  Ducato...
I bambini vennero presto per assistere all'impiccagione. Era ancora buio quando i primi tre o quattro uscirono furtivamente dai casolari, silenziosi come gatti nei loro stivali di feltro. Uno strato di neve fresca copriva il paese come una nuova mano di colore e le loro orme furono le prime a intaccarne la superficie immacolata. Passarono tra le casupole di legno camminando sul fango ghiacciato delle viuzze e raggiunsero la piazza del...
Ratispone Anno Dommini Domini mense decembri mclv kronica Baudolini cognomento de Aulario io Baudolino di Galiaudo de li Aulari con na testa ke somilia un lione alleluja sieno rese Gratie al siniore ke mi perdoni a yo face habeo facto il rubamento più grande de la mia vita cio è preso da uno scrinio del vescovo Oto molti folii ke forse sono cose de la kancel cancelleria imperiale et...
Nell'anno 575 dopo l'egira, chiamato dai miscredenti anno del Signore 1177, durante il sacro mese di lutto Moharram, che in quest'epoca cadeva nel periodo più caldo dell'estate, Dio inviò la salvezza nella sua forma più imprevedibile a Colui che tra i suoi fedeli Egli amava sopra ogni altro. XII secolo d.C, Terrasanta e Svezia. Arn Magnusson, comandante dei templari di Gaza, salva alcuni viandanti saraceni dall'attacco di un gruppo di banditi....
Suor Maria Veronica si alzò dal giaciglio e aprì la piccola imposta della cella. L'alba tingeva di rosa un cielo limpido e terso che annunciava un'altra giornata tiepida, sebbene fosse novembre inoltrato. Sorrise, grata a Dio per averla fatta nascere a Palermo. Sicilia, seconda metà del XII secolo. Costanza D'Altavilla ha scelto la via monastica da alcuni anni, ma gli obblighi reali la richiamano a corte, a Palermo. Guglielmo d'Altavilla, re...
A.D. 1176 Campagne di Legnano Il rombo che si propagò nel suolo era spaventoso, pareva l'annuncio di un terremoto di immani proporzioni che avrebbe raso al suolo qualsiasi edificio in tutta la Padania. Ma Rossano da Brescia sapeva che non si trattava di un fenomeno naturale. Quella che si stava scatenando contro di loro non era la forza imperiosa della natura, bensì la rabbia furibonda di centinaia di cavalli lanciati al galoppo,...