Il monaco di nome Teja mi scrutava con sospetto. Ho creduto che causa della sua diffidenza fosse il mio abbigliamento, troppo ricco per un prete. Non era così, ora lo so. Egli semplicemente diffida di tutti coloro che mettono piede nella chiesa della quale è il nuovo Custode. Italia, VII secolo d.C. Rotari, figlio del duca di Brescia. Giovane e ribelle, è uno dei pretendenti alla corona del regno longobardo. Le sue avventure...