Nel gennaio 2000 un quinto scrittore si unisce ai quattro autori di Q. Nasce così un nuovo gruppo, Wu Ming (per esteso: Wu Ming Foundation). "Wu - Ming" è un'espressione cinese, significa "senza nome" (無名) oppure "cinque nomi" (伍名), dipende da come si pronuncia la prima sillaba. Il nome della band è inteso sia come omaggio alla dissidenza ("Wu Ming" è una firma molto comune tra i cittadini cinesi che chiedono...
Adriano Petta, romanziere, studioso di storia della scienza e medievalista, ha dedicato parte degli ultimi vent'anni alle ricerche per i suoi romanzi storici, tra cui Eresia Pura e Ipazia, scienziata alessandrina. Oltre alla produzione di romanzi, negli ultimi anni è stato collaboratore del quotidiano Il Manifesto con articoli d'interesse storico legati soprattutto al Medioevo e all'Inquisizione. Collabora con l'inserto letterario del settimanale Rinascita Ogni opera nasce da una idea, dalla voglia...
Simone Sarasso è una delle voci più originali degli ultimi anni. Scrittore poliedrico, autore di racconti, sceneggiatore di fumetti, ideatore e sceneggiatore di una web serie tv, sta ultimando l'ultimo capitolo di una trilogia di romanzi dedicata a questa Italia piena di misteri e stragi di stato, iniziata con "Confine di Stato" e che si concluderà con "Il paese che amo". Simone, nell'ultimo anno, è entrato nel vortice penso...
Carla Maria Russo, molisana di nascita e milanese di adozione, è l'autrice di tre romanzi storici: La sposa normanna, Il cavaliere del giglio, L'amante del Doge. Costanza d'Altavilla ne La Sposa Normanna e Farinata degli Uberti ne Il Cavaliere del Giglio, cosa l'ha colpita dei due personaggi da farne i protagonisti dei primi due romanzi? Costanza è per me il simbolo e l'essenza stessa della femminilità, nelle sue caratteristiche fondamentali, all'apparenza...
Valeria Montaldi, giornalista, da alcuni anni è una delle più brave e lette autrici di romanzi storici d'Italia. Tra le sue opere, in ordine cronologico, Il Mercante di Lana, Il Signore del Falco, il Monaco Inglese, e per ultimo il Manoscritto dell'Imperatore. Ci può raccontare cosa l'ha portata a scrivere i quattro romanzi finora usciti per i tipi di Piemme e Rizzoli? Ho cominciato per gioco, dopo molti anni dedicati al...
Giulio Leoni, si laurea sui linguaggi della poesia visiva, poi si occupa per un breve periodo di organizzazione aziendale. Appassionato di illusionismo, di letteratura del Duecento, e di varie altre cose, fonda la rivista Symbola, che si occupa di poesia e di letteratura sperimentale. Collabora inoltre con Il Falcone Maltese, rivista dedicata al noir, dove cura la rubrica dedicata alla storia di questo genere. Nel 2000 vince il Premio...